Organizzarsi

La corsa per portare i bambini a scuola ti stressa?

Pronti… partenza… e via a portare i bambini a scuola! Hmmm – magari fosse così facile! Svegliare i bambini e prepararli per andare a scuola sembra una corsa ad ostacoli impossibile da vincere. E mentre le lancette dell’orologio avanzano ed ogni minuto è prezioso, lo stress inizia a prendere forma.
Da genitore, so bene che questo scenario è fin troppo ottimistico. Qualche vola i bambini sono scontrosi e non ne vogliono sapere di uscire dal letto. Non riescono a trovare lo zainetto la ginnastica. Le lettere e le comunicazioni dalla scuola, che supponevano averti consegnato, sono ora misteriosamente SPARITE. E certamente quando sei di fretta, ogni cosa diventa sempre più difficile e introvabile. Il risultato? Una famiglia stressata e di cattivo umore!
Secondo un sondaggio del 2014, i genitori sperimentano un aumento del 30 % nei loro livelli di stress quando si svegliano con il pensiero della corsa per portare i bambini a scuola. Con un picco di stress alle 8.15 del mattino che ritorna alla normalità verso le 14:30. Così quelle mattine così maniacali non sono certamente una buona notizia per i genitori – e ovviamente non è un ottimo modo per i bambini di iniziare la giornata.

^6B30574503BA5BA63C72711655E9DB0AB95B30B6EDD85C8862^pimgpsh_fullsize_distr

Rendere le cose più facili durante la mattina è stata l’idea dietro la mia Forget Me Not l’organizer per tutta la famiglia. Ad essere onesti, non so come ho fatto a sopravvivere senza. In unico posto posso mettere tutto quello di cui i miei bambini hanno bisogno. Attaccapanni robusti per borse e zainetti, una mensola per lettere, libri, chiavi ed in più una lavagnetta magnetica per scrivere messaggi e appuntare avvisi.

È davvero utile per tenere tutto il necessario per la scuola a portata di mano ma, ancora più importante, dà al mio bambino di 11 anni la capacità di organizzarsi autonomamente. Sa bene che quello è il suo posto e che è sua responsabilità assicurarsi che tutto quello di cui ha bisogno sia organizzato la sera per essere pronto la mattina. Certamente, non ha sempre bisogno di organizzarsi – avvolte ci dimentichiamo comunque lo zainetto per la ginnastica – ma lo sta aiutando a diventare più indipendente e a fare le cose da solo.

Sembra funzionare quasi sempre. Ora penso che avrò solo bisogno di insegnargli a portarmi la colazione a letto ogni fine settimana.

I miei migliori auguri,

Geraldine,
Fondatrice e Designer di Tidy Books

*Hai testato una modo efficace per far organizzare i bambini la mattina? Contattami, sono curiosa di sapere di cosa si tratta!

Géraldine Grandidier

About Géraldine Grandidier

Géraldine is Tidy Books’ founder, designer and CEO, as well as mum to Adele and Emile. She started Tidy Books in her violin workshop because she couldn’t find a good bookcase for her kids. Now her Tidy Books bookcases and storage designs are encouraging independence and a love of reading in kids all over the world.